Logo stampa
Città di Minerbio - Home Page
 
 
 
 

Addizionale Comunale IRPEF

L'addizionale comunale IRPEF è stata istituita dal decreto legislativo n. 360/1998 a decorrere dal 1° gennaio 1999.
L'addizionale comunale è dovuta solamente se risulta dovuta, per lo stesso anno, l'imposta sul reddito dellepersone fisiche. Sono obbligati al pagamento dell'addizionale tutti i contribuenti che hanno il domicilio fiscale a Minerbio alla data del 1° gennaio dell'anno di riferimento.

Per il pagamento dell'addizionale comunale IRPEF, dal 2008 è attivo anche il conto corrente postale intestato a Comune Minerbio - Addizionale comunale all'IRPEF - servizio tesoreria IBAN IT98 X 07601 02400 000086202975.

Le aliquote dell'addizionale comunale IRPEF deliberate a Minerbio nel corso dei vari anni sono le seguenti:

Anno 2000: 0,2%
Anno 2001: 0,2%
Anno 2002: 0,4%
Anno 2003: 0,4%
Anno 2004: 0,4%
Anno 2005: 0,4%
Anno 2006: 0,4%
Anno 2007: 0,5%
Anno 2008: 0,5%
Anno 2009: 0,5%
Anno 2010: 0,5%
Anno 2011: 0,5%
Anno 2012: 0,7%

Con atto di G.C. n. 66 del 20/12/2011 è stata prevista una soglia di esenzione per i redditi fino a € 10.000,00.
Pertanto, l'addizionale non è dovuta se il reddito imponibile complessivo determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche non supera tale importo.
Al contrario, se il reddito imponibile supera la soglia di esenzione di Euro 10.000,00 l'addizionale è dovuta ed è determinata applicando l'aliquota al reddito imponibile complessivo.

Dal 01/01/2013 l'importo dovuto quale addizionale IRPEF è scaglionato secondo quanto previsto dalla deliberazione di C.C. n. 66 del 17/12/2012.