Logo stampa
Città di Minerbio - Home Page
 
 
 
 

Cessione di fabbricato

La comunicazione di cessione di fabbricato è un obbligo che riguarda chiunque (persona fisica o giuridica pubblica o privata) ceda la proprietà o il godimento o a qualunque altro titolo l'uso esclusivo di un immobile o parte di esso, ubicato nel territorio del Comune di Minerbio.

Per tutti i contratti di affitto, vendita o comodato registrati presso l'Agenzia delle Entrate, non è più necessario presentare la cessione di fabbricato. In tutti i casi di cessione di fabbricato o porzione di esso non soggetta a registrazione del contratto permane quindi l'obbligo della comunicazione che deve essere presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza locale  (Commissariato di P.S. o, ove questo manchi, al Sindaco), entro 48 ore dalla consegna dell'immobile. La data deve essere quella in cui il cessionario consegue l'effettiva disponibilità dell'immobile.

La comunicazione di ospitalità (art. 7 D.lgs. 286/1998)
Continua ad essere obbligatorio l'obbligo di comunicazione entro le 48 ore stabilito dall'art. 7 del T.U. 286/98, concernente la disciplina dell'immigrazione e della condizione dello straniero per coloro che ospitano cittadini stranieri od apolidi.

A chi si devono presentare le comunicazioni
La presentazione della comunicazione può essere effettuata mediante consegna all'ufficio relazioni con il pubblico, a mezzo fax al n. 051/6612152, tramite e-mail urp@comune.minerbio.bo.it, tramite pec comune.minerbio@cert.provincia.bo.it o tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

Per approfondimenti è possibile consultare il sito della Questura di Bologna.


 
Modulistica