Logo stampa
Città di Minerbio - Home Page
 
 
 
 

Cambio di residenza

Unità organizzativa Responsabile dell'istruttoria: Urp - Servizi Demografici
Responsabile del Procedimento: Responsabile del 1° Settore


 

Dal 9 maggio 2012 sono entrate in vigore le disposizioni della Legge Semplificazione riguardanti le modalità con le quali si posso effettuare le dichiarazioni anagrafiche relative a:

  • iscrizione anagrafica con provenienza da altro comune
  • iscrizione anagrafica con provenienza dall’estero
  • cambio di abitazione all’interno dello stesso comune
  • emigrazione all’estero

L’istanza di residenza potrà essere presentata utilizzando il modulo Dichiarazione cambio di residenza (ALLEGATO 1), che dovrà essere compilato nelle parti obbligatorie, sottoscritto da tutte le persone maggiorenni interessate dal cambio di residenza o indirizzo, e accompagnato dal documento di riconoscimento del dichiarante e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo  (il richiedente deve compilare il modulo per sé e per le persone sulle quali esercita la potestà o la tutela).

Avvertenze per la compilazione della dichiarazione di residenza

1.    Devono essere compilati in modo leggibile tutti i campi obbligatori (indicati con 1 asterisco).
2.    Devono essere apposte le firme del dichiarante e delle persone maggiorenni che trasferiscono la residenza unitamente al dichiarante.
3.    Deve essere allegata la copia non autenticata di un documento di riconoscimento di tutte le persone che trasferiscono la residenza.
4.    I cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea devono inoltre allegare i documenti di cui all’elenco allegato.
5.    I cittadini dell’Unione Europea devono inoltre allegare i documenti di cui all’elenco allegato nel caso in cui provengano dall’estero.
6.    Si invitano i possessori di patente di guida e gli intestatari di veicoli immatricolati in Italia a compilare le sezioni della dichiarazione di residenza contenenti tali dati (indicati con 3 asterischi) anche se non obbligatori (il Comune darà/spedirà a tutti i soggetti intestatari di veicoli una ricevuta che dovrà essere esibita, in attesa della ricezione dalla Motorizzazione dell'etichetta adesiva da applicare alla carta di circolazione. In caso di mancata compilazione dei dati, gli interessati dovranno provvedere autonomamente e a proprio carico alle variazioni di indirizzo sui documenti suddetti presso la Motorizzazione Civile di competenza.

La dichiarazione priva di uno dei requisiti dei punti da 1 a 5 non sarà accolta.

Se un minore prende la residenza presso un solo genitore, l'altro genitore può compilare il modulo Dichiarazione del genitore di figlio/i minorenni (ALLEGATO 3) per attestare che ne è a conoscenza.

Dal 1° Luglio 2014, a seguito della conversione in Legge del D.L. n. 47 del 2014 - Lotta all'occupazione abusiva di immobili, unitamente alla documentazione sopraindicata, l'interessato dovrà obbligatoriamente fornire documentazione idoena a dimostrare la sussitenza del titolo di occupazione dell'immobile e più precisamente:
- se proprietario dell'immobile - indicare gli estremi catastali sulla Dichiarazione cambio di residenza (ALLEGATO 1).
- fotocopia del contratto d'affitto o comodato d'uso gratuito con estremi di registrazione se intestato al dichiarante e alle persone con lui conviventi.
- in tutti gli altri casi bisogna indicare i dati relativi al proprietario o presentare l'autorizzazione del proprietario dell'immobile (ALLEGATO 2) compilata e firmata con relativa fotocopia del documento d'identità dello stesso.

In assenza del documento attestante la regolarità del titolo di occupazione, la dichiarazione di residenza sarà irricevibile.

Modalità di invio

La dichiarazione di cambio di residenza e i relativi allegati potranno essere presentati:
- per via telematica, a condizione che:
a) la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale e trasmessa tramite posta elettronica all’indirizzo anagrafe@comune.minerbio.bo.it;
b) la dichiarazione sia trasmessa con la casella di posta elettronica certificata del dichiarante e inviata all’indirizzo
comune.minerbio@cert.provincia.bo.it;
c) la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner
e trasmesse tramite posta elettronica all’indirizzo anagrafe@comune.minerbio.bo.it

- per fax al numero 051 6612152
- per raccomandata indirizzata a Comune di Minerbio Via Garibaldi, 44 CAP 40061
- oppure consegnata all'Uffico relazioni con il pubblico nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì 8:00 - 13:00; sabato 8:00 - 12:00

Per agevolare gli interessati è prevista la possibilità di “presentazione assistita”. Questa avviene su appuntamento, da fissarsi contattando l'Ufficio relazioni con il pubblico al numero 051 6611780. Durante la presentazione assistita la dichiarazione viene esaminata da un Ufficiale d’Anagrafe che potrà fornire chiarimenti e controllare la regolarità formale della dichiarazione.

Gli effetti giuridici delle dichiarazioni ricevute decorrono dalla data di presentazione; il certificato di residenza e lo stato di famiglia (limitatamente alle informazioni documentate) potranno essere rilasciati dopo 2 giorni lavorativi dalla data di presentazione.

A seguito della dichiarazione resa, verranno svolti gli accertamenti necessari con la collaborazione della polizia municipale, trascorsi 45 giorni senza che sia stata effettuata alcuna comunicazione di requisiti mancanti da parte dell’ufficio anagrafe, l'iscrizione anagrafica si intende confermata.

In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero si applicano gli articoli 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, che prevedono la decadenza dai benefici acquisiti per effetto della dichiarazione, nonché il rilievo penale della dichiarazione mendace tramite segnalazione alle autorità di pubblica sicurezza delle discordanze tra le dichiarazioni rese dagli interessati e gli esiti degli accertamenti esperiti. Inoltre, in caso di esito negativo degli accertamenti, ovvero di verificata assenza dei requisiti, sarà ripristinata la posizione anagrafica precedente.

L'iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri è subordinata alla presentazione, unitamente alla dichiarazione, dei documenti elencati nei moduli che di seguito si allegano. Inoltre, ai fini della registrazione in anagrafe del rapporto di parentela con altri componenti della famiglia, deve essere allega la relativa documentazione in regola con le disposizioni in materia di traduzione e legalizzazione dei documenti.

 

 

 
Allegati
Link utili: