Logo stampa
Città di Minerbio - Home Page
 
 
 
 

Diritto di voto in Italia per i Cittadini dell'Unione Europea

I cittadini stranieri membri di uno Stato dell'Unione Europea, residenti nel territorio comunale, possono esercitare in Italia il diritto di voto per l'elezione del Parlamento Europeo e per le elezioni comunali. A tal fine debbono presentare al Sindaco apposita istanza di iscrizione nelle liste elettorali aggiunte; è possibile chiedere l'iscrizione anche ad una sola lista elettorale aggiunta, cioè chiedere di esercitare il diritto di voto alle sole elezioni europee oppure alle sole elezioni comunali.
L'iscrizione alla lista elettorale aggiunta per le elezioni europee consente di esercitare il diritto di voto per i rappresentanti dell'Italia all'elezione del Parlamento Europeo: in alternativa è possibile chiedere al proprio Consolato di votare per i rappresentanti dello Stato di appartenenza.
L'iscrizione alla lista aggiunta per le elezioni comunali consente di esercitare il diritto di voto per il Sindaco di Minerbio, per i membri del Consiglio Comunale.

Cosa serve:
- domanda di iscrizione;
- copia di un documento di identità.

Quando:
Per le elezioni del Parlamento europeo entro e non oltre il novantesimo giorno anteriore alla data fissata per la consultazione.
Per l'elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale non oltre il quinto giorno successivo all'affissione del manifesto di convocazione delle elezioni (quarantesimo giorno antecedente la data della votazione).

Dove:
La domanda di iscrizione deve essere indirizzata al sindaco e consegnata all'ufficio elettorale presso l'Ufficio relazioni con il pubblico. Nella domanda occorre dichiarare la cittadinanza, l'attuale residenza e l'indirizzo nel paese di origine, la richiesta di iscrizione anagrafica, se non già iscritto e la richiesta di iscrizione nelle liste elettorali.

 
Modulistica