Logo stampa
Città di Minerbio - Home Page
 
 
 
 

PROSEGUONO LE ATTIVITA' DI MONITORAGGIO PREVISTE DALLA CONVENZIONE CON INGV PER IL MONITORAGGIO DELLA MICROSISMICITA' RELATIVAMENTE ALLA CONCESSIONE MINERBIO STOCCAGGIO

Lo studio è stato commissionato dal Comune di Minerbio, in collaborazione con Regione e Ministero, per verificare la fondatezza della teoria che ipotizza un legame tra stoccaggio del gas ed impercettibili sismi locali.
Anche la seconda relazione trimestrale da esito negativo

27/11/2018
In data 17/10/2018 si è svolta la riunione del Comitato previsto dal protocollo operativo  "Attività di sperimentazione degli Indirizzi e Linee Guida per i Monitoraggi” a cui William Bacchi - Consigliere con delega alle Politiche ambientali e di monitoraggio impianti tecnologici del gas naturale di Minerbio ha partecipato assieme all’Ing. Soddu per conto del Comune di Minerbio e a cui hanno partecipato Rappresentanti del Ministero per lo Sviluppo Economico – Ufficio nazionale minerario per gli idrocarburi e le georisorse (UNMIG), Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), Stogit, AssoMineraria, Regione Emilia Romagna.
Durante questa riunione si è valutato l’andamento del monitoraggio e si è anche parlato del sito predisposto dal Ministero per lo Sviluppo Economico dedicato ai monitoraggi in corso http://unmig.sviluppoeconomico.gov.it/unmig/geomonitoraggi/minerbio.asp

Tale sito diventerà il contenitore principale di tutti i documenti prodotti dall’attività di monitoraggio.
Attualmente trovate una dettagliata descrizione del progetto di monitoraggio, ma per il momento non contiene ancora le relazioni trimestrali.

A tal proposito pubblichiamo sul sito del Comune di Minerbio (in attesa della pubblicazione delle stesse informazioni sul sito ministeriale) la seconda relazione trimestrale prodotta da INGV che può essere ben riassunta dalle ultime righe della lettera di trasmissione: “Nel secondo trimestre 2018 tutti gli eventi registrati sono risultati esterni ai domini di rilevazione definiti nell’ambito del protocollo operativo. Non sono stati individuati eventi sismici, localizzabili nel dominio interno, con magnitudo superiori alle soglie di detezione.”

 
Ulteriori dettagli per approfondire la situazione: